la salière – montecarlo MC

Il restyling de La Saliere, noto ristorante italiano a Montecarlo, ha lavorato su un progetto di interior design pensato su una nuova concezione dell’uso e della distribuzione degli spazi, necessaria per rendere il locale funzionale e adattabile alle più differenti esigenze d’utilizzo.
All’interno del locale, Delrosso ha previsto una nuova zona lounge e una diversa fruizione degli spazi interni attraverso l’utilizzo di quinte scorrevoli: sottili listelli di legno wengè in grado di separare senza nascondere, lasciando libera la luce di farsi sottile e di invadere gli spazi, creando un’alternanza di ombre e geometrie luminose. Le aree del ristorante si fanno quindi modulari, parcellizzabili e adattabili alle diverse esigenze, mantenendo costante i concetti di eleganza, fruibilità e pulizia formale che caratterizzano La Saliere. Le pareti perimetrali, rivestite con pannelli fonoassorbenti “eraclit” ecologico, scelto nella versione chiara naturale, accolgono un arredo per lo più in legno wengè, come per i solidi tavoli, i divanetti e il rivestimento di pilastri e pareti presenti nello spazio. Il più chiaro colore della paglia caratterizza le sedute: un confortevole compromesso tra ampie poltrone e più asciutte e pratiche sedie.
Ad illuminare lo spazio, i lampadari dalla forma iconica ed abbondante a cascata su ogni tavolo e impreziositi da una luce calda e accogliente.
photo

photo credits: Luca Desantis

Questo sito utilizza i cookie, se continui accetti il loro uso maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi