Kistè alla Centrale dell’Acqua di Milano

“Ghiacciai che si sciolgono diventando acqua, acqua che scorrendo corrode le montagne generando fiumi e laghi, pietra che ritorna contenitore.”

 

Kistè, progetto di Federico Delrosso per Henrytimi, è una cisterna in pietra con duplice funzione, raccolta acqua e seduta.
L’opera è parte della mostra “Che cos’è una cisterna per un artista?” a cura di Arte da mangiare mangiare Arte , una raccolta di installazioni allestite negli spazi della Centrale dell’Acqua di Milano e nel giardino esterno.

 

La mostra vanta la partecipazione di circa 40 artisti di provenienza nazionale ed internazionale che si sono confrontati sul tema della cisterna. Le suggestioni spaziano dalla visione del contenitore nato per non disperdere beni, come l’acqua, all’esplorazione dei suoi significati simbolici e nascosti.
L’allestimento, progettato appositamente per la Centrale dell’Acqua, dialoga con il contesto circostante e rimanda alla storia dell’acqua di Milano e la sua efficiente gestione.

 

Dopo Purifying walk, l’installazione realizzata all’interno dello spazio espositivo del depuratore di Milano Nosedo nel 2017, una nuova collaborazione per Federico Delrosso con l’associazione Arte da mangiare mangiare Arte e il Museo Acqua Franca.

dicembre 2018

Questo sito utilizza i cookie, se continui accetti il loro uso maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi